giovedì 24 giugno 2010

Il libro del venerdì

Ciao a tutti e incredibile, ma vero sono qua già a parlarvi del libro che ho scelto per questo venerdì!!!
Sono un po' in anticipo, ma domani sera partiremo per una settimana di vacanza così mi sono anticipata un pochino anche se adesso che sento suonare le campane mi accorgo che è già mezzanotte ... quindi tutto in perfetto orario!!!

Il libro di cui voglio parlare oggi è un libro che io definisco per l'estate, uno di quei libri che si leggono tranquillamente senza doversi impegnare troppo e durante l'estate secondo me ci vuole anche un libro così ... da leggere sognando ad occhi aperti!!!
Spesso leggendo rido o piango a seconda delle situazioni e a volte sono contenta di avere gli occhiali da sole così gli altri non vedono le mie lacrime!!! Il più delle volte con i libri sogno ... e mi immagino i luoghi descritti e le situazioni ... sì mi piace leggere.

Allora, a parte questa divagazione, il libro di oggi è "Scusa ma ti chiamo amore" di Federico Moccia, niente di speciale, ma proprio come ho già detto un libro estivo, da leggere sotto l'ombrellone ... e comunque una bella storia d'amore ...




"Niki lascia cadere di nuovo tutto per terra e sale sul letto. Si mette con le mani sui fianchi, a gambe larghe, in piedi, e lo guarda da lassù.
- Mi spiace. Ho deciso. E hai sentito bene. Scusa ma ti chiamo amore."

Gli altri libri del venerdì:

Un abbraccio a tutti e a presto Patrizia

mercoledì 23 giugno 2010

Tiro al bersaglio


Ciao a tutti!!!
Eccomi qua ... accidenti ogni sera un post!!! non ci posso credere!!!
Alcune settimane fa avevo conosciuto da un commento che mi aveva lasciato Susanna Albertini una mamma creativa e scrittrice, sono andata a visitare il suo blog e ho scoperto dei libri di attività creative che ho subito comprato ... in un post del venerdì dei libri vi ho già parlato di uno di questi libri che trovo molto belli con tante attività da fare con i bambini.
Li ho sfogliati e risfogliati perchè sono così devo riguardarli poi con calma per cogliere tutti i particolari, tutti i lavori sono molto belli, ma alcuni come sempre ti colpiscono più di altri forse anche per la facilità di realizzazione!!!
Comunque a parte tutta questa premessa nei giorni scorsi Federico ed io abbiamo realizzato un attività proposta da Susanna nel libro "Attività creative per feste e compleanni" ... abbiamo semplicemente preso una scatola, ritagliato le finestrine, cercato due palline ... per fortuna proprio l'altro ieri la zia Gabri e la nonna ci hanno regalato due palline di gomma!!!, scritto il punteggio con il pennarello e ... GIOCATO!!!




Non è bello come quello del libro di Susanna che ha realizzato proprio la torre di un vecchio castello, ma non abbiamo avuto tempo per le decorazioni noi volevamo giocare subito!!!


E dopo aver giocato con le palline ed esserci sfidati a chi riusciva a fare più punti, la torre bersaglio è diventata anche una gelateria ...


Per questa sera è tutto adesso vado a fare qualche crocetta e poi a nanna.
Un abbraccio Patrizia

martedì 22 giugno 2010

Concorso linventafavole


Ciao a tutti!!!
Ma quanto sono stordita??? da uno a cento credo proprio di essere stordita 100!!!
Alcuni giorni fa NonnAnna mi ha mandato gli attestati di partecipazione al concorso "favole per bambini scritte dai bambini" perchè avevo partecipato inviando due favole: una scritta dai bambini della mia classe seconda e una scritta da Clara una bambina di classe terza che ama molto scrivere e soprattutto leggere. Sono andata a vedere il blog di NonnAnna dove ha scritto che il concorso era finito e due giurie, il 29 maggio hanno letto tutte le storie in forma recitata e poi hanno decretato la vincitrice e quali altre favole premiare. La favola che ha vinto il primo premio in assoluto è quella di Matilde con la sua bellissima favola "RENEE e IL CASTELELLO DEGLI STRELETRI".

Ecco quello che scrive NonnAnna nel suo blog:


La giuria dei bambini composta da
Beatrice Borsa - 11 anni
Milena Huarcaya Segovia - 10 anni
Elena Faustini - 10 anni
Jacopo Araldi - 10 anni
Mafalda Dantonio - 9 anni
ha scelto:

1° RENE' E IL CASTELLO DEGLI STRELETRI: molto fantasiosa e struttura articolata
2° IL POVERO LUPO CATTIVO: è il riassunto delle sfortune del lupo nelle favole
3° LA LEGGENDA DEL PAPAVERO: ha collegato la verità alla fantasia
4° IRINA E LA PIANTINA MAGICA: ispirata alla favola di Jec e il fagiolo magico ma con un tocco di personalità
5° DUE AMICI, TANTO AFFETTO: è una storia che denuncia l'abbandono degli animali e dimostra che se si è insieme si possono superare le difficoltà

La giuria dell'esperto composta da Gianni Milano - pedagogista poeta - ha preferito:

1° RED IL PAGLIACCIO
2° IL SIGNOR SUPERSIX
3° LA LUNA E LA BOTTIGLIA
4° IL TERRIBILE DRAGO SPUTAFUOCO
5° UN ARRIVO INASPETTATO A SCUOLA


Ma sono così stordita che io non ho letto tutto anzi ho letto solo chi ha vinto!!! Questa sera dopo aver letto un posto di Yummymummy sono tornata sul blog di NonnAnna e ho scoperto che la favola di Clara, "Irina e la piantina magica", è arrivata quarta nella giuria dei bambini ...



... mentre la favola scritta da tutti i bambini della classe seconda, "Un arrivo inaspettato a scuola" è arrivata quinta nella classifica dell'esperto!!!



Grazie NonnAnna per la bella iniziativa, a settembre darò l'attestato ai bambini e poi saremo pronti per il nuovo concorso ... un abbraccio a tutti, ma soprattutto a NonnAnna.
Patrizia

lunedì 21 giugno 2010

Il fiore del lunedì


Buon lunedì!!!
Anche se non sembra oggi è iniziata ufficialmente la stagione estiva ... fa piuttosto freddo anche se oggi finalmente abbiamo avuto il sole!!!

Ed eccoci all'appuntamento con il fiore del lunedì, per oggi ho fotografato i fiori del castagno che in questi giorni stanno sbocciando nei boschi vicino a casa nostra ...




... anche se tanti castagni sono ammalati si inizia a sentire il profumo di questi fiori ...


... ma ecco la novità Mammagiramondo, da cui, in collaborazione con una altro blog, era partita l'iniziativa con l'arrivo della nuova stagione propone un cambio invece dei fiori i sorrisi!!! I sorrisi delle persone che incontriamo nei nostri viaggi vicini e lontani nel mondo, ma anche i sorrisi dei nostri cari, dei nostri vicini di casa, ... perchè come dice Mammagiramondo

"i sorrisi fanno bene al cuore, perchè un sorriso non costa niente ma è il regalo più prezioso che si può donare ad un amico e ad un estraneo, a chi sta bene e chi sta male, a chi ha inziato bene la giornata e a chi l'ha cominciata con il piede sbagliato, a chi è in vacanza e a chi è a lavoro.
Perchè un sorriso è contagioso ed è uguale in tutte le lingue del mondo.
E allora sorridiamo una, dieci, cento volte al giorno, al commesso nel negozio, alla maestra, alla cassiera al supermercato, a chi vuol passare avanti nella fila, a chi ti urta per strada e non ti chiede scusa."

Come non essere d'accordo con Mammagiramondo, un sorriso non costa nulla, può rendere felice una persona e allora via con lo Smile's Monday!!!

Per iniziare, visto che non ero preparata, ho trovato una fotografia scattata alcune settimane fa in Valle d'Aosta, con un sorriso di Federico che a volte quando ride ridono anche i suoi occhi ed è una gioia stare a guardarlo!!!


Con un sorriso vi auguro una splendida settimana.
Patrizia

domenica 20 giugno 2010

Una domenica con gli asini


Ciao a tutti ... eccomi qua!!!
Anche oggi qui da noi non era una giornata di sole ... anzi!!! l'unica fortuna è che non ha piovuto, ma faceva molto freddo ... questa sera in casa vuoi anche per l'umidità abbiamo acceso un momento la caldaia e finalmente si stava bene!!!
Comunque oggi pomeriggio abbiamo provato ad andare nel cortile, ma dopo un po' non si poteva più stare ... troppa aria e soprattutto aria fredda ... così decidiamo di andare a vedere il rifugio degli asinelli a Sala Biellese.

Sapevamo che dalle nostre parti c'era un luogo dove venivano allevati gli asini, ma di preciso dove si trovava non lo sapevamo ... alcuni giorni fa c'è stato un servizio di striscia la notizia che mostrava proprio il rifugio degli asinelli a Sala Biellese. Così oggi complice anche il tempo siamo partiti per raggiungere questo paese in provincia di Biella.

Non abbiamo fatto fatica a trovarlo e appena arrivati siamo stati accolti da tantissimi asini!!!




Come avevano detto a striscia la notizia in questo rifugio vengono accolti gli asini provenienti non solo dall'Italia, ma anche dalla Francia e soprattutto dalla Grecia dove gli asini vengono usati come taxi per i turisti e quando sono troppo vecchi vengono abbandonati ... adesso con questo rifugio hanno un posto dove andare e tante persone che si curano di loro e fanno tornare loro la voglia di vivere e soprattutto di fidarsi del prossimo e soprattutto dell'uomo da cui hanno avuto solo maltrattamenti!!!

Qui gli asini sono curati dal personale del rifugio e da veterinari ... anche perchè spesso gli asinelli che arrivano sono ammalati, con profonde ferite, malnutriti, trascurati, ... vengono puliti, gli viene dato da mangiare e soprattutto ricevono tante coccole non solo dal personale, ma anche dai tanti visitatori che arrivano a Sala Biellese curiosi di conoscere gli asinelli!!!



... spesso si avvicinano alla staccionata per ricevere le coccole dei visitatori e se non ti avvicini ti chiamano con il loro tipico verso ... anche Federico, poco propenso a toccare gli animali, questa volta si è lasciato andare ed è rimasto affascinato da questi simpatici animali e addirittura non voleva più venire via!!! ...



... al collo di ogni asinello c'è un collare con il nome ed è una cosa molto carina perchè così potevi chiamarli e loro si avvicinavano ...



... al rifugio gli asinelli hanno molto spazio per muoversi e luoghi per stare al riparo, in un recinto molto ampio c'è anche un puledrino nato da poco ... abbiamo chiesto e ci hanno detto che è nato all'inizio di maggio quindi ha poco più di un mese e mezzo!!!


Se vi capita di essere in provincia di Biella vi consiglio un salto al rifugio degli asinelli di Sala Biellese perchè ne vale veramente la pena e poi se volete andate a visitare il loro sito http://www.ilrifugiodegliasinelli.org/ dove avrete anche la possibilità di adottare a distanza uno dei tanti ospiti.

Buon inizio di settimana a tutti!!!

Patrizia

sabato 19 giugno 2010

Il libro del venerdì

Ciao a tutti!!!
Eccoci all'appuntamento del venerdì con il libro ... già tante amiche dei blog oggi hanno scritto il loro libro seguendo il suggerimento di Paola di HomeMadeMamma sui loro blog hanno messo anche i riferimenti agli altri blog ... bellissima quest'idea mi piace molto e da questa settimana anch'io metterò i riferimenti.

Allora veniamo al libro ... venerdì scorso leggendo il post del libro di Claudia mi è venuto in mente un libro che mi è piaciuto tantissimo ... e così ho pensato di parlarvene questa settimana ... il libro è "La moglie indiana" di Anne Cherian.
Il libro racconta una bellissima storia d'amore tra due ragazzi indiani, ... "Neel è un anestesista, fiero della propria capacità di decisione, dentro e fuori la sala operatoria. Quando la madre lo richiama in India perchè sposi una brava ragazza indiana, Neel non si scompone: lui ha già una fidanzata a San Francisco e una carriera ben avviata, un matrimonio combinato è l'ultima cosa che gli passa per la testa.
Leila ha trentacinque anni ma non è ancora stata promessa a nessuno: la famiglia è troppo povera per procurarle una dote e inoltre si vocifera di una sua relazione segreta con un ragazzo musulmano."



Dal libro viene fuori la forza di questa donna indiana che parte dal suo villaggio per seguire un marito che non la vuole e per raggiungere un paese straniero ... l'America!!! Bello veramente bello!!!


Dal libro:
"La voce di Amma le riecheggiava in testa. - Leila. è colpa tua. Hai smesso di digiunare. Devi ricominciare. Non tanto perchè hai un buon marito. Che ti ho trovato io. Ma per essere una buona moglie.
Rivide, senza volerlo, la foto della ragazza bionda, i diversi colori delle lettere d'amore. Forse Neel voleva una moglie americana. Era diventato molto americano.
E lo sarebbe diventata anche lei."



Gli altri libri di questo venerdì

Buon fine settimana a tutti e speriamo ci sia un po' di sole!!!

Patrizia

mercoledì 16 giugno 2010

Alcuni lavoretti


Ciao a tutti!!!
Questa sera siamo andati alla riunione nella scuola che Federico inizierà a frequentare a settembre per ricevere l'elenco del materiale da acquistare e per conoscere i nuovi orari dopo i molteplici tagli ... quando siamo tornati a casa mi sono fatta un giro nei blog e mi è venuta voglia di scrivere un post ... per mostrarvi la borsa che ho realizzato seguendo il tutorial di Pia del blog filo-so-pia ... è spiegato molto bene e come primo esperimento mi sembra sia riuscito ... andate a dare un'occhiata al blog di Pia perchè ci sono un sacco di lavoro spettacolari!!!




Intanto che siamo qui vi mostro anche la borsa prototipo che avevo realizzato un po' di tempo fa per partecipare al sal scambio proposto da Iulia, dopo aver ricamato uno schema dovevamo realizzare un semplice lavoro e spedirlo alla nostra abbinata, alla mia abbinata Connie ho pensato di spedire una borsa porta merenda o come lei mi ha detto borsa porta sal!!!
Prima di realizzare quella per lo scambio ho realizzato una borsa di prova ... ecco qua il risultato ... il davanti con il ricamo e due ciliegie dipinte ...


... e il dietro con solamente due ciliegie dipinte con i colori per la stoffa ... per realizzare questa borsa sono andata a curiosare nel bellissimo blog di Lizzy, la gugliata screanzata, dove si possono ammirare le bellissime bambole, le fantastiche borse e tutte le creazioni in stoffa realizzate da Lizzy. Naturalmente la mia borsa non ha niente a che vedere con quelle realizzate da Lizzy!!!




Saltando da un blog all'altro sono andata a finire in quello di Piccolalory, giorno per giorno e ho visto la sagoma della sua bambina realizzata su un foglio di carta bianca in una giornata di pioggia e mi sono detta che volevo mostrarvi quello che stiamo facendo noi su un muro della cucina ... stiamo misurando Federico e segniamo le varie altezze e la data ...




Alcuni anni fa a casa di Sara, una mia carissima amica che ha 4 fratelli, avevo visto questo metro a muro e me ne ero innamorata, quando è nato Federico abbiamo deciso di realizzarlo così la prima volta ci siamo misurati tutti, le volte successive solo Federico ... a casa di Sara anche dopo che la cucina è stata cambiata e le pareti tinteggiate il metro a muro è rimasto in bella mostra con tutte le altezze dei cinque fratelli in vari periodi della loro vita ... penso che anche a casa nostra resterà lì a cogliere i cambiamenti nell'altezza del nostro piccolo grande uomo!!!





Per questa sera è tutto ... un abbraccio e a presto Patrizia

lunedì 14 giugno 2010

Il fiore del lunedì



Ciao a tutti e buona settimana!!!

Il fiore di oggi è il fiore dell'ulivo ... nel nostro prato abbiamo anche due ulivi e in questi giorni stanno spuntando i primi fiori ... sono piccolini, ma molto carini!!!







Adesso che sono praticamente in vacanza spero di scrivere qualche post in più perchè ho ancora tante cose da raccontarvi, tanti viaggetti da condividere con voi e devo sbrigarmi perchè le vacanze estive si stanno avvicinando!!!

Buona settimana Patrizia

domenica 13 giugno 2010

Sergeaway

Ciao a tutti!!!
Avete trascorso una buona domenica? Noi qui come sempre abbiamo avuto un tempo molto variabile ... per fortuna ha iniziato a piovere solo verso sera, ma il sole si è visto veramente poco!!!

Eccomi qua a suggerirvi di fare un giro sul blog di papà Sergio per vedere i bellissimi lavori che riesce a fare con le sue mani e partecipare così al suo primo Sergeaway con in palio proprio una sua creazione ... una rampa per le automobiline ... cosa aspettate correte a visitare il suo blog!!!



Il libro del venerdì


Ancora ciao a tutti!!!
Sono in ritardo di più di 24 ore, ma con la notte sono in ritardo di un solo giorno per il "venerdì del libro" che io dovrei chiamare il sabato del libro!!!
Ci tengo a partecipare a questo appuntamento di fine settimana, ma purtroppo ci sono sempre così tanti impegni che il blog è sempre il mio ultimo pensiero e poi ieri era il mio ultimo giorno di scuola e alla sera avevamo la festa alla scuola si Federico e così eccomi qui ora all'appuntamento con il libro per l'iniziativa di Paola di HomeMadeMamma.
Questa settimana è un libro per bambini "colours", è un libro che abbiamo acquistato tre anni fa durante il nostro primo viaggio in Thailandia con Federico. Eravamo nell'aeroporto di Bangkok e avevamo ancora dei soldi tailandesi da spendere e cosa compriamo? un libro naturalmente!!!
Ed è forse uno dei libri più belli della nostra libreria!!!
L'abbiamo subito usato perchè il volo di rientro in Italia è stato parecchio lungo e parte del viaggio l'abbiamo dedicata al libro perchè è un libro attivo ...



... è un libro scritto in inglese e l'abbiamo subito usato per imparare i colori infatti ogni pagina è dedicata ad un colore diverso ...



... e in ogni pagina ci sono dei disegni di quel colore e tante tesserine con tanti disegni da mettere al posto giusto, accanto ad ogni disegno c'è scritto il nome in inglese ... nella pagina del "purple" ad esempio dobbiamo mettere le tre tesserine del fiore, del palloncino e del triciclo di cui si vede solo la sagoma.




... oltre ad averlo usato sull'aereo l'abbiamo usato e continuiamo ad usarlo tantissimo per mettere le tesserine al posto giusto e per imparare i colori e altre semplici parole in inglese!!! E' un libro che non so se si può trovare in Italia, ma può essere un'idea per realizzare qualcosa di simile con animali e ambienti o colori o oggetti della casa e ambienti in cui si usano o qualsiasi cosa ci venga in mente!!! Ah dimenticavo le tesserine sono calamitate.

Buona domenica Patrizia

Blog candy

Ciao a tutti!!!
Finalmente la scuola è finita ... e non mi sembra ancora vero!
Ieri a mezzogiorno abbiamo salutato i bambini e la parte più dura è finita, sì perchè ci sono ancora alcuni incontri, ma sarà tutto moo più soft!!!
Adesso però sono qui per dirvi che partecipo a due blog candy ... il primo è proposto da Pat, amica di sal, che l'ha proposto per festeggiare le 40060 visite!!! Complimenti Pat hai raggiunto un bel traguardo ...



... e poi partecipo anche al compleBlog di Lizzy che festeggia il primo anno di vita del suo blog proprio in questi giorni ... Lizzy chiede di lasciare un commento dicendo come ci sentiamo: scraper? crafter? blogger? Se " il vostro cuore batte per lo scrapbooking? SCRAPPER!!! Vi piacciono di più fili, puntini, bottoni, e ricami? CRAFTER!!! Non potreste fare a meno del vostro bloghettino o di navigare in rete? BLOGGER!!!"
Cosa rispondere a Lizzy? Ho scoperto il suo blog perchè volevo diventare una scrapper e dai lei ho preso alcuni spunti per realizzare dei minialbum, ma credo che il mio cuore sia più crafter ... il mio primo amore è il punto croce anche se amo molto la carta, la colla e ... le fotografie!!!
Ah dimenticavo in palio Lizzy ha messo una bambolina realizzata da lei ... uno spettaocolo!!!

lunedì 7 giugno 2010

Il fiore del lunedì


Ciao a tutti e buon lunedì!!!
I fiori di questa settimana sono presi dal nostro giardino, anzi frutteto visto che i primi che vi voglio mostrare sono i fiori della piante del caco ...





... mentre gli altri sono i fiori delle piante di kiwi ...





Buona settimana Patrizia

venerdì 4 giugno 2010

Il libro del venerdì


Ciao a tutti!!!
Arrivo anche questo venerdì in ritardo ... il libro di oggi l'ho guardato tante volte in libreria, ma solo la scorsa settimana mi sono decisa a comprarlo ... perchè adoro i libri e spendo un sacco di soldi per comprarli, ma qualche volta mi trattengo!!!
Eccolo qua ...




Premetto che Antonella Clerici mi piace molto, forse perchè non è proprio magrissima, ma comunque vive bene le sue rotondità e poi chissà questa storia che non conoscevo perchè non compro mai giornali di gossip mi ha colpita ... per una donna diventare mamma è la cosa più bella che le possa capitare ... l'ho già iniziato e scoperto che pur essendo famosa, con i soldi e le conoscenze ha passato parecchi dolori prima di poter stringere tra le braccia la piccola Maelle!!!
Una donna di spettacolo che prima di tutto è una donna che vuole ad ogni costo diventare mamma e poi questa storia con questo ragazzo più giovane e perchè non dovrebbe funzionare!!!

"Ho preso tra le mani il test e ho controllato il risultato:
due linee rosse nettissime.
Secondo quel test, ero incinta."

Sono già a metà del libro perchè quando una storia mi prende non riesco a non divorare le pagine!!!

Buon sabato Patrizia

mercoledì 2 giugno 2010

Blog candy


Ciao a tutti e buon 2 giugno!!!
un post veloce per dirvi che partecipo al blog candy di Yummy ... in palio niente di meno che il suo libro con tanto di dedica ... dai partecipate anche voi avete tempo sino al 10 giugno ...
buona giornata a tutti Patrizia

martedì 1 giugno 2010

Il fiore del lunedì


ehi ci sono!!! non mi sono scordata del fiore del lunedì, ma ieri proprio non sono riuscita a trovare un attimo di tempo per mettere le foto ... e quasi nemmeno oggi!!!
E' tardissimo, ma eccomi qua a mostrarvi i fiori di questo nostro ultimo week end di maggio. Il tempo non è stato dei migliori e anche fare programmi per qualche uscita non è stato facile ... così domenica pomeriggio siamo andati a Ghemme ad assaggiare il vino presso le cantine Francoli, forse più famose per la grappa, ma domenica era la giornata di apertura delle cantine per il vino così ci hanno accompagnati a visitare la cantina e poi ad assaggiare il vino abbinato anche con il risotto.

Tornando a casa ci siamo fermati in una stradina sterrata per fare due passi e così Federico ha potuto usare la bicicletta ... lungo la strada, costeggiata da prati, boschi e terreni coltivati, abbiamo potuto ammirare degli splendidi fiori.

Questi sono i fiori di camomilla ...








... mentre questi sono i fiori di rosa selvatica ...




La natura è come sempre uno spettacolo e in questo periodo un tripudio di colori e di profumi ... ieri sera siamo usciti un momento prima di andare a dormire e siamo rimasti colpiti dal forte profumo dei fiori di acacia ... peccato non potervelo far sentire!!!

A tutti voi auguro un 2 giugno spettacolare ... un abbraccio Patrizia