sabato 10 settembre 2011

Letture estive


Ciao a tutti.
Quando ho preparato le valigie prima di partire per le vacanze ho messo un solo libro ... forse il caldo mi aveva dato alla testa!!! Sì è vero che avevo preso anche un ricamo a punto croce, ma solo un libro per tre settimane ... Avevo già deciso che durante le vacanze in Oriente avrei letto il libro che mi aveva regalato mia sorella "Il linguaggio segreto dei fiori" perchè mi sembrava un libro adatto alle vacanze. E non mi sono sbagliata ... quando finalmente l'ho iniziato, l'ho letto tutto d'un fiato e così mi sono ritrovata a no aver niente da leggere anche se nel resort a Bali c'era una biblioteca ... unico inconveniente tutti i libri erano scritti non in italiano e leggere un libro in inglese per me non è proprio semplice!!!

Comunque il libro che ho letto mi è piaciuto molto, mi è piaciuto molto questo comunicare con i fiori ... che bel modo di dirsi le cose!!!


"Non mi fido, come la lavanda.
Mi difendo, come il rododendro.
Sono sola, come la rosa bianca, e ho paura.
E quando ho paura, la mia voce sono i fiori."

Ah dimenticavo, il libro ha quattro copertine diverse, cioè il fiore tenuto in mano dalla ragazza è diverso ... senza saperlo mia sorella mi ha regalato la copertina con la gerbera gialla ... il mio fiore preferito e nel linguaggio dei fiori significa ALLEGRIA!!! Abbiamo scelto le gerbere anche per gli addobbi in chiesa quando ci siamo sposati ... non conoscevamo il significato ... ma adesso che lo conosco sono contenta di aver scelto le gerbere.

I FIORI DELLE NOSTRE VACANZE

BUGANVILLEA: PASSIONE
NINFEA: PUREZZA DI CUORE

FRANGIPANE: LA VERA BELLEZZA

FIORE DI LOTO: PUREZZA

STELLA DI NATALE: SII DI BUONUMORE

IBISCO: DELICATA BELLEZZA

Ed ora non mi resta che augurarvi una splendida domenica Patrizia

11 commenti:

  1. Non conoscevo il tuo blog,ma adesso che l'ho scoperto mi iscrivo volentieri!E' molto carino,mi piace!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo trovi qui!

    RispondiElimina
  2. ciao Polvere di Stelle
    che piacere fare le tua conoscenza e grazie per le belle parole che hai scritto per il mio blog!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  3. Ciao Patrizia!!!Bellissimo il modo in cui ogni cosa in natura sa parlare a chi vuole ascoltare!!! Il fiore del frangipane è splendido, non lo avevo mai visto...
    Grazie d'essere passata da me e buon anno scolastico
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Neppure io conoscevo il fiore del frangipane, è veramente molto bello!
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. ciao Silvia e ciao Annamaria
    il fiore del frangipane credo sia tipico dell'oriente ed oltre ad essere molto bello è anche molto profumato ... ricorda un po' il profumo del limone!!!
    un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  6. L'ho letto anche io e mi è piaciuto molto. Io ne ho avuto uno con una quinta copertina - una delle ultime edizioni - con un papavero stampato sulla foto che la ragazza in copertina ha in mano.

    RispondiElimina
  7. Ciao Stefi
    ho letto la tua recensione e in libreria non ho ancora visto le nuove copertine! A presto

    RispondiElimina
  8. Mi hai fatto venire la curiosità!

    RispondiElimina
  9. ciao Palmy
    sono proprio contenta di averti incuriosita e aspetto che mi dici poi cosa ne pensi
    A presto

    RispondiElimina
  10. Ciao Patrizia, questo libro è già nella lista dei desideri che ho lasciato alla biblioteca, spero che me lo procurino in fretta perchè ne parlate tutte benissimo, avevo anche letto un estratto in anteprima e mi aveva incuriosita tanto.
    Anche la copertina che hai scelto è la mia preferita!

    RispondiElimina
  11. ciao Flavia
    sì è proprio un bel libro che sono sicura appena avrai divorerai!!! adoro le gerbere e quindi la scelta casuale è stata azzeccata
    aspetto la tua recensione
    baci

    RispondiElimina