domenica 4 dicembre 2011

Santa Barbara

Ciao a tutti.
Ormai la domenica è finita, manca poco alla mezzanotte, ma volevo mostravi i nostri rami di ciliegio. Sì perchè finalmente quest'anno grazie a Maria di Lapappadolce e a Sybille siamo riusci a raccogliere nel giorno giusto, cioè oggi che è Santa Barbara, i rami di ciliegio e di pesco che speriamo fioriscano a Natale!!!



Grazie a Sybille ho scoperto che Santa Barbara è considerata protettrice non solo contro i fulmini e le morti improvvise, ma anche dei minatori e degli architetti.
Barbara è stata denunciata dal padre pagano per aver abbracciato la fede cristiana, fu condannata alla decapitazione, ma mentre andava verso il carcere, un ramo di ciliegio si impigliò nel suo vestito. Barbara mise il ramo in un vaso e nel giorno della sua esecuzione fiorì. Da questa leggenda nasce l'usanza di tagliare il 4 dicembre un ramo di ciliegio e di metterlo in un vaso con dell'acqua. Viene definito come buon segno se a Natale sbocciano le gemme ... i rametti adesso sono sul davanzale e non ci resta che aspettare per vedere se a Natale avremo i fiori!!!

Un abbraccio a tutti e buona settimana Patrizia

10 commenti:

  1. Questa storia non la conoscevo per niente! il prossimo anno lo metto anche io il rametto di ciliegio in un vaso!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono felice di scoprire che in questo modo questa simpatica usanza prenda piede anche in altri posti. Un abbraccio e buona settimana! :)

    RispondiElimina
  3. ciao Elena
    bella vero questa tradizione? anch'io l'avevo vista già su qualche blog, ma poi si perde di vista il tempo che passa e naturalmente non mi sono ricordata!!! ma quest'anno ... baci

    RispondiElimina
  4. ciao Sybille
    è così bella questa usanza che non si può rinunciare a mettere nell'acqua qualche ramo di ciliegio
    un abbraccio e buona settimana anche a te

    RispondiElimina
  5. Ciao cara... Noi non abbiamo particolari usanze legate a Santa Barbare ma faccio tesoro di ciò di cui ci rendi partecipi. Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  6. Che bella questa tradizione! Io conoscevo Santa Barbara solo come protettrice dei minatori. Corro a segnarmelo per l'anno prossimo!

    RispondiElimina
  7. ciao Stefy
    anche per noi è la prima volta che seguiamo questa tradizione, ma mi sembra bella, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. ciao Chiara
    pensa che io sapevo che santa Barbara è la protettrice dei vigili del fuoco!!! Voglio segnarlo anch'io nell'agenda nuova perchè altrimenti il prossimo anno mi dimentico
    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo questa usanza, Ho un ciliegio enorme davanti a casa. L'anno prossimo ci provo!
    Ciao ;)

    RispondiElimina
  10. ciao Eli
    grazie per la visita, mi sembra una bella usanza e penso che l'anno prossimo lo rifaremo anche noi
    ciao ciao

    RispondiElimina